Haldol: indicazioni, dosaggio ed effetti collaterali


Haldol è un farmaco usato nel trattamento sintomatico resistente ad altri trattamenti e stati psicotici acuti (deliri con perdita del collegamento con il mondo reale) ansia. A volte è somministrato a pazienti con vomito dopo la radioterapia.

indicazioni

Haldol è indicato negli adulti affetti psicosi acuta (crisi temporanea) o cronica (la schizofrenia, la psicosi allucinatoria, deliri paranoidi). Può anche essere indicato per prevenire il vomito tra alcuni pazienti oncologici seguenti radioterapia o in caso di ansia, quando i consueti trattamenti non autorizzati per ottenere i risultati desiderati.

Haldol viene somministrato ai bambini che soffrono di importanti disturbi comportamentali spesso associati con l'autismo. Infine, questo farmaco è stato prescritto per ridurre i tic o movimenti incontrollabili (corea) nel quadro di alcune malattie, in particolare la malattia di Gilles de la Tourette.

Controindicazioni

Haldol è controindicato nei pazienti ipersensibili a uno dei suoi componenti gente e le persone colpite da ipopotassiemia (potassio nel sangue) scarsamente controllata, problemi di cuore o la storia (del miocardio, insufficienza cardiaca o aritmia). Il farmaco non deve essere somministrato a persone che hanno uno stato comatoso o depressi a causa della assunzione di alcol o di altre sostanze, o in combinazione con altri farmaci che possono causare tachicardia ventricolare (disturbo del ritmo cardiaco acuto) (ad eccezione di metadone, neurolettici e farmaci antiparassitari, amantadina e quinagolida).

effetti collaterali

Haldol a volte provoca effetti collaterali come mal di testa, disturbi del sonno (insonnia), episodi di depressione, vertigini, tremori, movimenti anormali (discinesia), incapacità di sedersi o stare fermo (acatisia), problemi agli occhi, la pressione sanguigna bassa (ipotensione) , disturbi gastrointestinali (vomito, nausea) e problemi di erezione.

overdose

In caso di sovradosaggio, la persona è vittima di tremori, i muscoli diventano rigide e la tensione è alterata. Può Lavanda gastrica (in alcuni casi causato vomito) e somministrazione di carbone, anche chiamato carbone attivo o carbone attivo, il paziente.

Per saperne di più